Viaggi di testa e viaggi nel mondo

Sul perchè del “chi sono”

 

 

 

Quando si scrive “chi sono”, si vuole dire chi siamo agli altri.

Ma scrivendolo, si riflette anche su chi siamo per noi stessi.

E la definizione, sembra (almeno a me), sempre riduttiva. Emerge ogni volta qualcosa di nuovo, da voler dire, per definirsi.

Del resto è vero che il “chi siamo” è in divenire. Che il chi sono di ieri puo’ non essere quello di oggi.

Quindi è riduttivo definirsi. O quanto meno è un processo in corso che dura nel tempo e cambia.

Ora sono una persona che scrive e che da forma a pensieri ed emozioni e anche ai suoi ricordi. E con questo processo genera delle memorie. Una persona che utilizza un contenitore, quale la scrittura, per riversare da dentro a fuori. E già questo è utile, per me. Perchè, oltre a conservare, porto alla luce ed elaboro.

Se poi a qualcuno potrà tornare utile la mia esperienza, allora avro’ fatto anch’io la mia parte nel mondo.

(e con questa riflessione potete già capire quali siano i miei viaggi mentali 🙂 !)

 

 

Visite: 79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cosa vuoi cercare ?
Seguimi su Facebook
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Seguimi anche su Instagram
Chi sono

Patrizia Pazzaglia, Patty dopo un po’.

Sono versatile, camaleontica e un po’ nevrotica. 

Una come tante.  Nessuna grande passione, ma so appassionarmi.

Prendo tutto molto sul serio e in tutto quello che faccio, se mi interessa, ci metto impegno e dedizione.

Scarsamente tecnologica, diversamente social.

Mi piace condividere, mi piace ascoltare, esprimermi, se è il caso, e stupirmi.

Mi piace vivere intensamente e andare in profondità delle cose che mi interessano e lasciare andare ciò che non mi serve (anche se con difficoltà).

Mi piace lasciarmi contagiare dalla bellezza e dalle emozioni e..naturalmente viaggiare, fuori e dentro di me, col corpo e con la mente (ma anche con lo spirito).

Perchè la vita è un gran bel viaggio.

Se vuoi ricevere i prossimi articoli
Statistiche di Google Analytics
generato da GADWP