Viaggi di testa e viaggi nel mondo

Alla luce del tramonto

 

 

Quante volte nella mia vita mi sono ritrovata in un momento così, al calar del sole, a guardare il mare..

Eppure questo momento cosi conosciuto ma intenso, non finisce mai di darmi certe sensazioni, di farmi sentire che questa intensità e consapevolezza significa “succhiare la vita fino al midollo” (cit. L’attimo fuggente).

Ovvero, osservare il mondo con coscienza, accorgendosi di vivere. Quando si realizza che non è importante quello che si fa o dove si è, ma rendersi conto che si sta vivendo.

Sarà l’ora particolare, la luce del tramonto; sarà il mare o la brezza marina; sarà l’avvicinarsi della fine di una giornata trascorsa con la sabbia morbida sotto i piedi, il calore del sole sulla pelle, il profumo della salsedine attorno..

Sarà la bellezza di essere dove si è senza desiderare di essere altrove, nel passato o nel futuro, e di non anelare ad altro..

O sarà la scelta di trovarsi ancora una volta a rivivere senza lo stupore dello sconosciuto, ma col godimento del conosciuto, che fa aleggiare l’opportunità che si ripeta un momento di profonda presenza e soddisfazione..

Sarà, forse, un momento atteso e tanto desiderato.. sarà tutto questo, che mi fa respirare un presente semplice che non chiede altro, la cui memoria servirà per quando la monotonia e il senso di non senso si imporranno e vorranno prevalere, vorranno farmi arrendere, far capitolare, al loro cospetto..

 

 

E allora respiro questo nutrimento, guardo e chiudo gli occhi per incamerare, ascolto il rumore di quel mare pacificatore e ristoratore.. Affinché, appunto, il ricordo dell’esistenza di questi momenti alla portata, mi risollevi, nei tempi bui, mi avvolga e mi rincuori, e sia motivo, giustificato, per ritornare nel passato e proiettarmi in un futuro. Che mi ricordi che esistono, e che ritornano, quei momenti, di pace, di contemplazione, in cui mi fermo e in cui ancora una volta assaporo la vita, fino al midollo. Anche quando è il tramonto, e pare che tutto stia per finire.

 

 

 

Settembre 2021

 

 

stesso luogo, stesso periodo, 2 anni fa

Lode al mio mare

 

potrebbe interessarti anche

Navigando

Settembre

Visite: 186
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
dina
2 mesi fa

Il momento più bello della giornata e passarlo al mare non ha prezzo…

2 mesi fa

Quando ho letto il titolo del tuo post ho subito cliccato nella tua pagina. Il tramonto, ovunque tu sia, è un’esperienza unica. Federica https://venicefineart.it/

2 mesi fa

Un momento di serenità per il corpo e la mente

Cosa vuoi cercare ?
Seguimi su Facebook

Patrizia Pazzaglia, Patty dopo un po’.

Sono versatile, camaleontica e un po’ nevrotica. 

Una come tante.  Nessuna grande passione, ma so appassionarmi.

Prendo tutto molto sul serio e in tutto quello che faccio, se mi interessa, ci metto impegno e dedizione.

Scarsamente tecnologica, diversamente social.

Mi piace condividere, mi piace ascoltare, esprimermi, se è il caso, e stupirmi.

Mi piace vivere intensamente e andare in profondità delle cose che mi interessano e lasciare andare ciò che non mi serve (anche se con difficoltà).

Mi piace lasciarmi contagiare dalla bellezza e dalle emozioni e..naturalmente viaggiare, fuori e dentro di me, col corpo e con la mente (ma anche con lo spirito).

Perchè la vita è un gran bel viaggio.