Viaggi di testa e viaggi nel mondo

Capita… IBIZA in primavera, once again

 

 

Capita di essere stanchi del grigio inverno, di attraversare momenti duri e faticosi, e di sentire la voglia di avere qualcosa di piacevole a cui aspirare.

Capita di fare un sogno dove, in viaggio con le solite amiche con cui un paio di volte all’anno si va alle terme o si trascorrono un paio di giorni da qualche parte, si perde l’aereo per il ritorno (un incubo più che un sogno) .. e capita di mandare un messaggio a loro per raccontare del sogno ..

Capita che, essendo tutte nella stessa barca, una di loro dice: “ma allora quando partiamo“?

Capita quindi di trovarsi un sabato mattina a colazione con un pc, sulla pagina di google flights, alla ricerca di voli comodi ed economici.. e capita anche che ci sia tra noi una super efficiente che prepara un foglio excel con tutte le destinazioni papabili, orari e prezzi.

Capita di trovare un volo Ryanair da Bologna per Ibiza con ottimi orari, a 27 euro, e di decidere che è un‘occasione irrinunciabile!!

 

 

Io a Ibiza in primavera c’ero già stata, ma quando capita di trovare un accordo, di riuscire a partire con le amiche di una vita, di avere un’ occasione simile?

E poi l’importante è trascorrere del tempo insieme, no? Essere spensierate per un po’, e trattarci bene. Che ce lo meritiamo.

 

 

Capita poi, con la mia abilità da vecchio lupo di mare nel scovare bei posti😄, di trovare un hotel che sembra top e che si riveli tale.

Che, appena inizia la stagione estiva, i prezzi ad Ibiza decollano come gli aerei, e non si affrontano!

 

 

L‘hotel Torre del Mar a playa d’en Bossa, sul mare, è davvero stratosferico dal vero, servizi al massimo (ci troviamo un piatto di dolcetti all’arrivo in camera e alla partenza, possiamo usufruire di tutti i servizi, piscina spa accappatoi, anche dopo il check out, colazione  eccellente e anche buon buffet a cena), ristorante con vista, panorama da urlo dalla camera –vediamo il mare dal letto attraverso le terrazze a vetri, alba e tramonto-, si raggiunge il centro di Eivissa con una gradevole passeggiata, o con 10 minuti di bus o taxi, e c’è la spa per il caso di cattivo tempo.. tutto perfetto per relax e visita della città.

 

 

 

E all’arrivo, e per tutto il tempo, siamo gasatissime..

 

 

Capita poi che, rispetto a quando andai nel 2016, la stagione inizi prima, e quindi tanti locali siano aperti, e che il tempo sia benevolo, concedendoci di godere del sole in costume..

 

 

Un tuffo nell’estate che deve venire,

Un pieno di vitamina D, di cui abbiamo bisogno.

 

 

..e quella vista delle palme, che adoro!!!

 

 

Capita di inebriarsi di sangria, di camminare per i vicoli e le casette bianche della Dalt Vila, di ammirare stupendi panorami, di godere dei colori e del calore

 

 

E capita, girando per il centro di Ibiza, di incontrare un’artista di strada che canta, tra il resto, “Gracias a la vida”, un ringraziamento alla vita..

 

 

Lo stesso sentimento che proviamo noi, per il tempo che stiamo vivendo, per i ricordi che stiamo collezionando, per le ilari risate, per la bellezza che ci resta impressa.. e per questi giorni bellissimi.

Giorni che abbiamo trascorso insieme.

Che abbiamo desiderato.

E che abbiamo voluto far capitare.🙏

 

 

Aprile  2023

 

Visite: 923
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Cosa vuoi cercare ?
Seguimi su Facebook

Patrizia Pazzaglia, Patty dopo un po’.

Sono versatile, camaleontica e un po’ nevrotica. 

Una come tante.  Nessuna grande passione, ma so appassionarmi.

Prendo tutto molto sul serio e in tutto quello che faccio, se mi interessa, ci metto impegno e dedizione.

Scarsamente tecnologica, diversamente social.

Mi piace condividere, mi piace ascoltare, esprimermi, se è il caso, e stupirmi.

Mi piace vivere intensamente e andare in profondità delle cose che mi interessano e lasciare andare ciò che non mi serve (anche se con difficoltà).

Mi piace lasciarmi contagiare dalla bellezza e dalle emozioni e..naturalmente viaggiare, fuori e dentro di me, col corpo e con la mente (ma anche con lo spirito).

Perchè la vita è un gran bel viaggio.