Viaggi di testa e viaggi nel mondo

Maldive low cost

 

 

Se devo pensare ad un immagine del paradiso penso alle Maldive.

Sono andata la prima volta oltre 25 anni fa e sono rimasta folgorata, dalla tonalità del mare, dalla spiaggia bianca, dalle palme, dal mondo sottomarino..e non ho potuto fare a meno di tornarci, anche con mia figlia, ed è diventato il suo luogo di mare preferito.

C’e chi si domanda se non ci si annoia alle Maldive: per quel che mi riguarda la risposta è no, non posso annoiarmi di fronte a tale bellezza; c’è chi dice che non c’è nulla, ecco a me quel nulla mi pacifica l’anima oltre a riempirmi gli occhi.

Le mie strutture preferite sono quelle semplici, il vero lusso alle Maldive è il mare, e poichè sono conosciute per essere una meta tutt’altro che economica, vi do qualche consiglio per risparmiare organizzando un viaggio fai da te.

 

Maldive economiche

Negli ultimi anni sono riuscita ad andare per 3 anni in vacanza alle Maldive in resort, con la mia famiglia senza spendere un capitale.

Come ho fatto ad andare alle Maldive, in resort, in economia?

Indico qui alcuni consigli, facendo pero’ una premessa: non bisogna pretendere di andare in un resort lussuoso, in un quattro stelle, quelli che spesso si vedono sui depliant o si immaginano per le foto viste, ma pensare che il vero lusso alle Maldive è il mare meraviglioso che queste isole offrono e cio’ che si vede sott’acqua.  Si possono spendere delle cifre affrontabili in strutture semplici, niente camere o bungalow molto caratteristici, o overwater, poca animazione, servizi essenziali (ma tutti quelli necessari), niente lingua e cucina italiana:

guardare i voli con notevole anticipo: per l’estate per esempio, è consigliabile iniziare a cercare agli inizi di gennaio o anche prima di fine anno per spuntare buoni prezzi. Noi siamo di Bologna, e preferiamo partire da Bologna, siamo andati una volta con Turkish Airlines, con ottimi tempi di transfert ad Instabul, una volta con Aeroflot e una volta con Emirates. Con Aeroflot essendoci una coincidenza lunga a Mosca, abbiamo trascorso una notte, al ritorno, al Capsule hotel all’interno dell’aeroporto, spendendo comunque meno, compreso il costo dell’hotel, che scegliendo altre compagnie; ho comunque visto, nel tempo, prezzi buoni anche con voli Airitaly (che hanno il vantaggio di essere diretti), Austrian Air, Quatar e Oman air, per chi parte da Milano o Roma. Cercando con Google Flights si puo’ anche selezionare il calendario, per vedere il prezzo nei diversi giorni. Per altri consigli in merito ho scritto qualcosa qui:

 

https://www.unanimainviaggio.it/viaggiare-risparmiando-come-organizzare-un-viaggio-fai-da-te/

Viaggiare risparmiando: come organizzare un viaggio fai da te

 

-è importante avere flessibilità nelle date di partenza e di ritorno, per partire e tornare nei  giorni in cui i voli costano meno..e prenotare appena si vede il prezzo del volo conveniente! Dopo qualche ora il prezzo potrebbe essersi alzato, di solito vengono messi a disposizione solo un certo numero di posti in offerta!

-riguardo all’alloggio, i prezzi piu’ bassi si trovano cercando un resort da raggiungere con barca veloce e non con idrovolante; quindi, deve essere vicino alla capitale Male: questo non toglie che il mare e  la vita sott’acqua siano comunque meravigliosi (alcune delle isole consigliate per lo snorkeling sono proprio vicino a Male)

-cercare resort che abbiano offerte, tipo bambini con prezzo ridotto, prezzi piu’ bassi restando piu’ notti e così via: per esempio noi a Biyadhoo siamo stati 14 giorni pagandone 10; o a Fihalohi ci hanno offerto la pensione completa al costo della mezza pensione; oppure a Embudu maggiore era il numero di notti di soggiorno e minore era il costo per singola notte

-vedere le offerte per il solo soggiorno sui siti di tour operator tedeschi come ITS Billa Reisen, Meier Weltreisen, Dertur, Jahn Reisen, o Guna Travel (che vendono anche gli stessi resort che si trovano sui cataloghi dei principali tour operator italiani)

Per questi ultimi occorre sapere un po’ di tedesco, per potere fare un preventivo dal sito e capire anche cosa offrono i resort, (alcune offerte prevedono solo colazione o mezza pensione, o non hanno il trasferimento). Se non si riesce a fare un preventivo dal loro sito, si puo’ o contattare direttamente il resort (ma non è detto che vi facciano il prezzo piu’ economico) oppure contattare le agenzie, via telefono o via mail, che vendono gli operatori tedeschi, (come per esempio Mundus) chiedendo un’offerta (il prezzo è solitamente lo stesso che si trova sui siti tedeschi). Se poi si ha difficoltà a prenotare il volo, queste agenzie possono fornire anche il pacchetto completo, a volte dietro pagamento di una piccola commissione, ma il prezzo sarà sempre inferiore rispetto all’ acquisto dai tour operator italiani per gli stessi resort.

Difficilmente il prezzo offerto contattando i resort è inferiore a quello dei tour operator tedeschi. Anche se io per Fihalohi ho prenotato direttamente dal loro sito, in quanto, rispetto a Booking dove avevo guardato, mi hanno offerto la pensione completa anzichè la mezza pensione, e non hanno richiesto alcun anticipo ma il pagamento direttamente in resort all’arrivo. Per cui.. tentar non nuoce. A volte si trovano offerte anche su Agoda e Booking.com, ma attenzione che siano previsti tutti i costi, come il transfer e le tasse, che possono incidere non poco sul prezzo totale.

 

In questo articolo potete trovare alcune informazioni sui resort economici dove siamo stati alle Maldive e sulle motivazione per cui abbiamo scelto finora resort economici anzichè guesthouse

 

I nostri resort low cost alle Maldive

 

 

Alcune informazioni utili per organizzare una vacanza alle Maldive

 

Periodo in cui andare alle Maldive

Il periodo migliore per andare alle Maldive è da Febbraio ad Aprile. Tuttavia con i cambiamenti climatici degli ultimi periodi, giornate di pioggia si possono trovare in qualsiasi periodo, come il bel tempo si puo’ trovare anche nel periodo dei monsoni. E’ sempre questione di fortuna. Certo, nel periodo considerato migliore, i prezzi di voli e resort lievitano notevolmente, per cui in quei giorni non c’è speranza di fare una vacanza alle Maldive low cost.

Se decidete di andare durante la nostra estate, non consiglio di andare meno di 10 giorni, perché puo’ accadere che ci siano interi giorni di pioggia o di cielo coperto. Questo puo’ accadere anche fino a dicembre.

Quando siamo andati a Biyadhoo, siamo stati 15 giorni e alcuni ospiti, che sono rimasti solo 1 settimana, sono ripartiti con la voglia di sole e dei colori della Maldive..ma garantisco che appena il sole ritorna, si dimenticano i giorni in cui è stato brutto tempo, ovviamente se si hanno abbastanza giorni per vederlo, il sole..E’ sempre questione di fortuna, chi era stato nei 15 giorni precedenti aveva trovato sempre bel tempo

 

Prendere pioggia alle Maldive non fa piacere a nessuno pero‘…

 

Maldive d’estate: il paradiso non puo’ attendere

 

Trasferimenti

I trasferimenti sono organizzati direttamente dal resort e solitamente sono inclusi nel preventivo. Ovviamente i trasferimenti in idrovolante sono parecchio costosi e incidono sul costo totale. E se da una parte è possibile vedere un panorama strepitoso degli atolli dall’alto, dall’altro in caso di brutto tempo…possono essere cavoli amari!! Quando ero a Biyadhoo ho visto un idrovolante atterrare sull’acqua per il meteo sfavorevole, e restare a dondolare in mare per parecchio tempo, nella speranza di poter ripartire, probabilmente per andare all’aeroporto, fintanto che dall’isola sono andati a prendere i turisti con la barca..non credo che siano riusciti a prendere il volo!

 

Escursioni

Nel resort organizzano escursioni a pagamento, spesso al raggiungimento di un numero minino di partecipanti, e solitamente sono: la pesca al tramonto o notturna, il giro nella capitale Male, l’escursione all’isola dei pescatori o l’island hopping, l’ escursione per vedere i delfini, il pick nick nell’isola deserta. Nelle isole economiche solitamente non sono eccessivamente costose, ma i prezzi sono spesso piu’ alti per i resort di livello superiore.

 

Questa la nostra bellissima esperienza della pesca al bolentino alle Maldive

 

Pesca al tramonto e notturna alle Maldive

 

Gli extra

Cosi’ come le escursioni, gli extra non sono molto costosi nelle isole economiche. Solitamente non è neanche conveniente prenotare l’all inclusive, ma solo la pensione completa (salvo che non si sia dei grandi bevitori), e comunque nel caso, si puo’ fare l’upgrade all’arrivo.

 

Il diving

Per gli amanti del diving, le Maldive sono un paradiso. Non in tutte le isole al diving c’è anche personale italiano, per cui, se interessasse questo aspetto, è bene informarsi prima. A Biyadhoo sono presenti piu’ istruttori italiani e il diving e mio marito si è trovato molto bene e ha fatto bellissime immersioni. A Fihalohi e a Embudu non c’era invece personale italiano e i diving erano tedeschi.

 

Cosa mettere in valigia per un viaggio alle Maldive

 

Secondo la mia esperienza, ecco la lista delle cose che non possono mancare:

 

Maldive: cosa non puo’ mancare in valigia

Ma alle Maldive ci si annoia??? E’ una vacanza adatta a voi? Leggete questo articolo e decidete

 

Maldive perchè: 10 motivi per andare o tornare alle Maldive

 

Uno dei motivi per cui a noi piace tornare è sicuramente lo snorkeling alle Maldive

 

Snorkeling alle Maldive

 

IN CONCLUSIONE, anche mia figlia, che non voleva andare alle Maldive, quando era bambina, perché nel resort non c’era la piscina, ora vorrebbe tornarci tutti gli anni, e adesso che è adolescente, pure!!

 

Maldive con un’adolescente

 

 

(agosto 2013, agosto 2014, luglio 2018)

 

 

 

tutti gli articoli sulle Maldive

Maldive

 

 

Visite: 1528

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cosa vuoi cercare ?
Seguimi su Facebook
  • La mia #domenicadellepalme
La #palma in #giardino ❤️ #unanimainviaggio #home #stayhome
##stay at home #homesweethome #palmeiras #palmtrees #domenica
#sunnyday #beautifulphoto #photolovers #beauty #beautifulday #beautifulworld #beautifulview #bellezza #labellezzaècontagiosa #ig_worldclub #valsamoggia
  • #domenicadellepalme

Le #palme il mio #albero preferito.

#unanimainviaggio #palmeiras
#beautifulphoto #photolovers #travelphoto #travelblogger #beautifulview #travelmemories #palmtrees #palm #nature #wanderlust #tropical #tropicalvibes
#blogger #beautifulworld #ig_worldclub

Seguimi!

Chi sono

Patrizia Pazzaglia, Patty dopo un po’.

Sono versatile, camaleontica e un po’ nevrotica. 

Una come tante.  Nessuna grande passione, ma so appassionarmi.

Prendo tutto molto sul serio e in tutto quello che faccio, se mi interessa, ci metto impegno e dedizione.

Scarsamente tecnologica, diversamente social.

Mi piace condividere, mi piace ascoltare, esprimermi, se è il caso, e stupirmi.

Mi piace vivere intensamente e andare in profondità delle cose che mi interessano e lasciare andare ciò che non mi serve (anche se con difficoltà).

Mi piace lasciarmi contagiare dalla bellezza e dalle emozioni e..naturalmente viaggiare, fuori e dentro di me, col corpo e con la mente (ma anche con lo spirito).

Perchè la vita è un gran bel viaggio.