Viaggi di testa e viaggi nel mondo

Maldive

 

Se esiste un paradiso, io lo immagino come le Maldive.

Da quando, ormai 30 anni fa, sono andata per la prima volta, me ne sono innamorata. Ci sono ritornata piu’ volte, anche con la famiglia, col risultato che, per mia figlia, che è andata prima da bambina e poi da adolescente, rimane il posto preferito e in cui chiede di tornare.

Un mare con colori da favola, la spiaggia morbida e bianca, le palme sotto cui stare all’ombra e gli altri alberi maestosi, la varietà e i colori dei pesci che si possono vedere facendo snorkeling: una bellezza travolgente di cui non ci stanchiamo mai e che ci paca gli animi.

In questi articoli trovate descrizioni di alcune delle isole visitate, tutte basiche ed economiche:

Biyadhoo

Fihalohi

Embudu 

 

Consigli per organizzarsi autonomamente, attività da fare, impressioni ..insomma la mia visione delle Maldive con i miei occhi sognanti!

 

 

Pesca al tramonto e notturna alle Maldive
    L’escursione della pesca al tramonto e notturna alle Maldive è proprio una bella eperienza, che è piaciuta molto
Continua a leggere
30 anni dopo, davanti al mare
    Avevo 23 ed ero davanti allo stesso paesaggio. Un mare azzurro, una lingua di sabbia bianca, con la
Continua a leggere
Maldive: cosa non puo’ mancare in valigia
        Se state per andare alle Maldive, potrebbe esservi utile la mia personale lista delle cose indispensabili
Continua a leggere
Maldive con un’adolescente
      Taluni genitori potrebbero essere preoccupati di portare i figli adolescenti alle Maldive, dove non c’è molto da
Continua a leggere
Maldive perchè: 10 motivi per andare o tornare alle Maldive
      Per me e la mia famiglia, le Maldive sono un paradiso. Vorremmo sempre ritornarci, se non fosse
Continua a leggere
Maldive d’estate: il paradiso non puo’ attendere
  ..e cosa fare durante le giornate di brutto tempo!       Durante la nostra estate, alle Maldive è
Continua a leggere
I nostri resort low cost alle Maldive
    Sono stata 5 volte alle Maldive, sempre in resort non lussuosi, di fascia bassa, convinta che alle Maldive
Continua a leggere
La giraffa ritrovata
    Siamo alle Maldive, a Fihalohi, e come nei viaggi precedenti, ci segue sempre il salvagente- giraffa di Giada: anche se
Continua a leggere
Snorkeling alle Maldive
      Tra le cose fighe in giro per il mondo non ci puo’ non essere lo snorkeling alle
Continua a leggere
Maldive low cost
    Se devo pensare ad un immagine del paradiso penso alle Maldive. Sono andata la prima volta oltre 25
Continua a leggere
Visite: 4097
Cosa vuoi cercare ?
Seguimi su Facebook
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
  • #giornatadellamemoria #pernondimenticare #luoghidellamemoria #27gennaio #27gennaiogiornatadellamemoria #ig

A #budapest ci sono 2 luoghi che ho visto, che sono come un pugno allo stomaco, lasciano senza fiato, nel silenzio, e con un nodo alla gola.

Sono luoghi che ricordano la persecuzione e l’eccidio degli ebrei. Luoghi della memoria. Che servono per far capire e non far dimenticare.

Nel primo luogo, piazza Szabadsag, o piazza della Libertà, si trova il monumento contro l’olocausto, fatto costruire dal governo.  La statua al centro raffigura l’arcangelo Gabriele – simbolo dell’Ungheria -, che viene soggiogato dall’aquila imperiale tedesca.
Questo monumento pero’, non mostra le responsabilità dei nazisti ungheresi e del regime stesso, nella persecuzione degli ebrei e per questo motivo, davanti ad esso, si trova quello che è definito il contro-monumento.

Il contro monumento è un  monumento tenuto “vivo” dai cittadini ebrei, che hanno portato, e continuano a portare, foto dei loro cari deportati o uccisi, le valigie con cui partirono, lettere, oggetti di uso quotidiano ad essi appartenuti, candele, fiori.

Il secondo luogo è il memoriale dell’eccidio ebraico a Budapest, ovvero le SCARPE DELLA MEMORIA  Su quaranta metri di banchina, 60 scarpe di bronzo arrugginito, a ricordo degli ebrei costretti a togliersi le scarpe e a buttarsi per annegare nel Danubio. (http://www.succedeoggi.it/2014/04/le-scarpe-della-memoria/) Luoghi da visitare per ricordare di cosa è stato capace l’uomo.

E per non dimenticare che queste bestialità non devono piu’ accadere
  • buonanno!
Che sia un anno di #viaggi felici, sia viaggi nel #mondo che viaggi di testa, sempre col cuore
#2020 
#unanimainviaggio #travelandsoul #blog
. 
#capodanno #happynewyear #felizanonovo #travelphoto #travelmemories #exuma #dream #paradise #beautifuldestinations #beautifulphoto #beautifulmoments #tropical #beautifulworld #beautifulview #travelblogger #exuma #exumabahamas #thebahamas

Seguimi!

Chi sono

Patrizia Pazzaglia, Patty dopo un po’.

Sono versatile, camaleontica e un po’ nevrotica. 

Una come tante.  Nessuna grande passione, ma so appassionarmi.

Prendo tutto molto sul serio e in tutto quello che faccio, se mi interessa, ci metto impegno e dedizione.

Scarsamente tecnologica, diversamente social.

Mi piace condividere, mi piace ascoltare, esprimermi, se è il caso, e stupirmi.

Mi piace vivere intensamente e andare in profondità delle cose che mi interessano e lasciare andare ciò che non mi serve (anche se con difficoltà).

Mi piace lasciarmi contagiare dalla bellezza e dalle emozioni e..naturalmente viaggiare, fuori e dentro di me, col corpo e con la mente (ma anche con lo spirito).

Perchè la vita è un gran bel viaggio.

Statistiche di Google Analytics
generato da GADWP