Viaggi di testa e viaggi nel mondo

Opere

 

In questa sezione puoi trovare recensioni o riflessioni su opere d’arte, spettacoli teatrali o cinematografici, scritti, tutto cio’ che riguarda un’espressione artistica.

 

Giovinezza obbligatoria?
    La paura di sprecare il tempo della vita e la vita stessa (che mi ha accompagnato per molto
Continua a leggere
A spasso dentro quadri e colori: la mostra di Monet e degli impressionisti a Bologna
     Dopo essere stata rinviata per il Covid, finalmente ha aperto a Bologna la mostra “Monet e gli impressionisti”
Continua a leggere
La Casa di Carta: la serie delle meraviglie
    Sentendo parlare da un pò di questi personaggi con nomi di città, Tokyo, Berlino, Nairobi, Rio, Denver, Mosca,
Continua a leggere
L’isola dell’abbandono: abbandono e capacità di abbandonare
    Chi è stato abbandonato, conosce quello che significa il dolore della perdita, di restare solo mentre l’altro se
Continua a leggere
Gli anni più belli?
    Sono andata a vedere l’ultimo film di Muccino, “Gli anni piu’ belli”, e, per quelli della mia età,
Continua a leggere
Non so dove i gabbiani abbiano il nido…
    “Non so dove i gabbiani abbiano il nido, ove trovino pace. Io son come loro in perpetuo volo.
Continua a leggere
Wynwood walls a Miami
     A pochi minuti dal centro di Miami, si trova il Wynwood walls, esattamente al 2520 NW 2nd Ave, Miami,
Continua a leggere
Woyzeck: la disperazione di un’anima fragile
    Disperazione. Smarrimento. Il dolore del tradimento. La sensazione di essere chiusi in una gabbia senza possibilità di uscirne.
Continua a leggere
L’Oscar 2019 al film “Green book”: la capacità di costruire un’amicizia
        Il film è l’emozionante  racconto di una storia vera, ambientata nell’America degli anni 60, dominata dalle
Continua a leggere
La potenza di una voce: Bohemian Rapsody e Freddie Mercury
    Bohemian Rapsody, un film che mi ha toccato l’anima, come da sempre il suo protagonista, Freddie Mercury, cantante
Continua a leggere
Visite: 1448
Cosa vuoi cercare ?
Seguimi su Facebook

Patrizia Pazzaglia, Patty dopo un po’.

Sono versatile, camaleontica e un po’ nevrotica. 

Una come tante.  Nessuna grande passione, ma so appassionarmi.

Prendo tutto molto sul serio e in tutto quello che faccio, se mi interessa, ci metto impegno e dedizione.

Scarsamente tecnologica, diversamente social.

Mi piace condividere, mi piace ascoltare, esprimermi, se è il caso, e stupirmi.

Mi piace vivere intensamente e andare in profondità delle cose che mi interessano e lasciare andare ciò che non mi serve (anche se con difficoltà).

Mi piace lasciarmi contagiare dalla bellezza e dalle emozioni e..naturalmente viaggiare, fuori e dentro di me, col corpo e con la mente (ma anche con lo spirito).

Perchè la vita è un gran bel viaggio.