Viaggi di testa e viaggi nel mondo

Siviglia

 

 

L’ho desiderata Siviglia, l’ho amata ancora prima di andare e ancora di più nel vederla.

L’ho amata, nonostante il tempo anche inclemente di fine novembre.

L’ho amata perché è una città che ti avvolge, che ti scalda e che talvolta ti trasporta in un’altra epoca..

Ho amato il mio piccolo hotel in stile andaluso, nel Barrio Santa Cruz, le colazioni nei locali del centro, rimpinzarmi di tapas, paella e sangria e delle specialità della cucina andalusa. Ho amato la sua musica, il flamenco. Ho amato i suoi colori, ad ogni ora.

Non voglio raccontare qui la storia o fornire informazioni, che si possono trovare in tanti bei Blog a tema che anch’io ho consultato (come https://www.viaggioinandalusia.it/tour-andalusia/, https://andalusiaviaggioitaliano.com/ https://www.visitasevilla.es/), voglio invece riportare cosa mi è piaciuto e le mie emozioni, quello che mi rimasto impresso, e che voglio ricordare.

 

 

Tre giorni a Siviglia
    Il dettaglio del nostro tour di Siviglia in 3 giorni Tre giorni sono pochi per visitare questa magnifica
Continua a leggere
Incantevole Siviglia
    I colori bianco e ocra degli edifici i balconcini delle case e gli azulejos su muri e panchine
Continua a leggere
Le 10 cose che piu’ ho amato a Siviglia
    Siviglia l’ho amata tutta, dal primo istante, e qui riporto le 10 cose che più mi sono piaciute,
Continua a leggere
Visite: 953
Cosa vuoi cercare ?
Seguimi su Facebook

Patrizia Pazzaglia, Patty dopo un po’.

Sono versatile, camaleontica e un po’ nevrotica. 

Una come tante.  Nessuna grande passione, ma so appassionarmi.

Prendo tutto molto sul serio e in tutto quello che faccio, se mi interessa, ci metto impegno e dedizione.

Scarsamente tecnologica, diversamente social.

Mi piace condividere, mi piace ascoltare, esprimermi, se è il caso, e stupirmi.

Mi piace vivere intensamente e andare in profondità delle cose che mi interessano e lasciare andare ciò che non mi serve (anche se con difficoltà).

Mi piace lasciarmi contagiare dalla bellezza e dalle emozioni e..naturalmente viaggiare, fuori e dentro di me, col corpo e con la mente (ma anche con lo spirito).

Perchè la vita è un gran bel viaggio.