Viaggi di testa e viaggi nel mondo

Regalate la magia ai vostri bambini

 

 

 

Regalate la magia ai vostri bambini, se potete, piu’ che giochi od oggetti. Le esperienze e  le emozioni resteranno per sempre stampate nel loro cuore e nei loro ricordi.

Regalate la magia ai vostri bambini, se potete. Un giro in giostra, una visita a un parco, incontrare personaggi  immaginari o i loro amici dei cartoni animati, li farà sentire meno soli nel proprio mondo interiore, e impareranno che… si puo’.

Regalate la magia ai vostri bambini, se potete.  Anche se si rifugeranno in un mondo di fantasia, sapranno che esistono momenti diversi da quelli, a volte duri, della quotidianità. Amici affini, valori giusti, per cui combattere. Eroi o persone integre in cui identificarsi, per nutrire la parte positiva che c’è in tutti noi.

Regalate la magia ai vostri bambini. Potranno toccare con mano e ricordare che esiste il mondo bello che immaginano, dove i buoni e gli onesti trionfano sui cattivi e sui furbi. E aspirare a quel mondo. E perseguire quei valori.

Regalate la magia ai vostri bambini.  Puo’ essere anche il tempo per leggere una favola con loro, per fare un gioco di ruoli, per travestirsi, per entrare nel loro mondo fantastico.

Regalate la magia ai vostri bambini, se potete. Il regalo piu’ grande, per loro, sarà credere che possono vivere in un mondo migliore.

Regalate la magia ai vostri bambini. Il regalo piu’ grande, per voi, saranno i loro occhi stupiti e sfavillanti.

Regalate sogni ai vostri bambini e ai vostri ragazzi, finchè potete essere voi a realizzarli.

Verrà un tempo in cui non sarà piu’ importante, ma resterà nel cuore il ricordo di  quella magia.

 

 

                       

 

(foto by Patrizia Pazzaglia)

Visite: 1631

2 Responses to Regalate la magia ai vostri bambini

  • Sai Patrizia è vero, loro crescono e più il tempo passa più si accorgono come la magia e tutti i loro idoli incontrati sotto forma di pupazzi o maschere non sono più così reali come lo erano gli anni precedenti, i miei sono più piccoli di tua figlia ma già ora vedo che spesso hanno dubbi su quello che un tempo in ogni occasione li lasciava a bocca aperta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cosa vuoi cercare ?
Seguimi su Facebook
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
  • #giornatadellamemoria #pernondimenticare #luoghidellamemoria #27gennaio #27gennaiogiornatadellamemoria #ig

A #budapest ci sono 2 luoghi che ho visto, che sono come un pugno allo stomaco, lasciano senza fiato, nel silenzio, e con un nodo alla gola.

Sono luoghi che ricordano la persecuzione e l’eccidio degli ebrei. Luoghi della memoria. Che servono per far capire e non far dimenticare.

Nel primo luogo, piazza Szabadsag, o piazza della Libertà, si trova il monumento contro l’olocausto, fatto costruire dal governo.  La statua al centro raffigura l’arcangelo Gabriele – simbolo dell’Ungheria -, che viene soggiogato dall’aquila imperiale tedesca.
Questo monumento pero’, non mostra le responsabilità dei nazisti ungheresi e del regime stesso, nella persecuzione degli ebrei e per questo motivo, davanti ad esso, si trova quello che è definito il contro-monumento.

Il contro monumento è un  monumento tenuto “vivo” dai cittadini ebrei, che hanno portato, e continuano a portare, foto dei loro cari deportati o uccisi, le valigie con cui partirono, lettere, oggetti di uso quotidiano ad essi appartenuti, candele, fiori.

Il secondo luogo è il memoriale dell’eccidio ebraico a Budapest, ovvero le SCARPE DELLA MEMORIA  Su quaranta metri di banchina, 60 scarpe di bronzo arrugginito, a ricordo degli ebrei costretti a togliersi le scarpe e a buttarsi per annegare nel Danubio. (http://www.succedeoggi.it/2014/04/le-scarpe-della-memoria/) Luoghi da visitare per ricordare di cosa è stato capace l’uomo.

E per non dimenticare che queste bestialità non devono piu’ accadere
  • buonanno!
Che sia un anno di #viaggi felici, sia viaggi nel #mondo che viaggi di testa, sempre col cuore
#2020 
#unanimainviaggio #travelandsoul #blog
. 
#capodanno #happynewyear #felizanonovo #travelphoto #travelmemories #exuma #dream #paradise #beautifuldestinations #beautifulphoto #beautifulmoments #tropical #beautifulworld #beautifulview #travelblogger #exuma #exumabahamas #thebahamas

Seguimi!

Chi sono

Patrizia Pazzaglia, Patty dopo un po’.

Sono versatile, camaleontica e un po’ nevrotica. 

Una come tante.  Nessuna grande passione, ma so appassionarmi.

Prendo tutto molto sul serio e in tutto quello che faccio, se mi interessa, ci metto impegno e dedizione.

Scarsamente tecnologica, diversamente social.

Mi piace condividere, mi piace ascoltare, esprimermi, se è il caso, e stupirmi.

Mi piace vivere intensamente e andare in profondità delle cose che mi interessano e lasciare andare ciò che non mi serve (anche se con difficoltà).

Mi piace lasciarmi contagiare dalla bellezza e dalle emozioni e..naturalmente viaggiare, fuori e dentro di me, col corpo e con la mente (ma anche con lo spirito).

Perchè la vita è un gran bel viaggio.

Statistiche di Google Analytics
generato da GADWP